MEDITANDO LA PAROLA DELLA DOMENICA

Alcune singole frasi della liturgia della parola della domenica vengono commentate ogni settimana. 

Un aiuto nel cammino di Fede.

 

Diventa adoratore

PER ISCRIVERTI ALL’ADORAZIONE EUCARISTICA PERPETUA IN PRATO

Essere missionari nella vita è un grande dono,
vieni con noi in questa missione di preghiera e di adorazione

Leggi

Meditando la Parola

Commento al Vangelo di Marco 9,2

“SEI GIORNI DOPO, GESU’ PRESE CON SE’ PIETRO, GIACOMO E GIOVANNI E LI CONDUSSE SU UN ALTO MONTE, IN DISPARTE, LORO SOLI, FU TRASFIGURATO DVANTI A LORO” (Marco 9,2)

Commento al Vangelo di Marco 1,25

“GESU’ GLI ORDINO’ SEVERAMENTE: TACI!   ESCI DA LUI!”  (MARCO 1,25)                         

Commento al Vangelo di Giovanni 1,42

“GESU’ DISSE: TU SEI SIMONE, IL FIGLIO DI GIOVANNI: SARAI CHIAMATO CEFA, CHE  SIGNIFICA PIETRO”    (Giovanni 1,42) Significativo per Pietro è stato quell’incontro inaspettato con Gesù. Egli si è sentito chiamare per nome, ma...